La sublime ossessione di Oscar Farinetti con Boschi, Gualtieri, Letta e Liuzzo. Le foto

L’alimentazione e le sue derive tra piacere e necessità. È questo il tema al centro dell’evento “Cibo, la sublime ossessione”, organizzato dalla Fondazione Guido Carli che si è tenuto venerdì 25 febbraio nell’Aula Magna “Mauro Arcelli” della Luiss Guido Carli di Roma. Una lection magistralis che la fondazione ha affidato alla sapienza di Oscar Farinetti, fondatore di Eataly.

Una storia, la sua, che diventa lezione e un racconto del cibo tra gioia e lacrime, piaceri e doveri, godimenti e dipendenze.

Sono intervenuti all’evento Roberto Gualtieri, sindaco di Roma, l’onorevole Maria Elena Boschi, il presidente della Fondazione Romana Liuzzo e il presidente onorario Gianni Letta, a cui sono state affidate le conclusioni.

 

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche