Da Mia Martini a Lady D. Le donne pizzicate da Pizzi più viste nel 2020

Una giovane, giovanissima Mia Martini, e così per Sophia Loren e Liz Taylor. E ancora Lady Diana, Franca Valeri, Anna Magnani, sono alcune delle donne fotografate nel corso degli anni da Umberto Pizzi di cui, in questo 2020, si sono celebrati compleanni o, sfortunatamente, anniversari della morte, nonché semplici ricordi legati all’attualità (Lady Diana, ad esempio, protagonista di film, serie e documentari).

E non stupisce che uno dei maestri della fotografia italiana abbia scattato foto alle donne che hanno fatto la storia del cinema, della musica, dello spettacolo. Per questo i 25 anni dalla scomparsa di Mia Martini sono stati l’occasione per una gallery d’archivio d’eccezione (qui tutte le foto), in cui la cantante viene ritratta con Renato Zero, Claudio Belfiore, Gianfranco Piacentini…

E ancora Sophia Loren, di cui Pizzi ha scelto di raccontare gli amori (qui l’intervista a Pizzi e qui la gallery completa), e poi la rivale proprio in amore, Elizabeth Taylor, fotografata durante i suoi viaggi a Roma (qui la gallery completa). E se si parla di attrici, non si può non nominare Anna Magnani. L’attrice romana, raccontava Pizzi, non amava essere fotografata, ma questo non gli ha impedito di scattarle alcune foto per le strade della capitale (si possono vedere qui).

E il 2020 ha visto, però, anche la morte di una grande attrice di teatro come Franca Valeri, la quale si è spenta a pochi giorni dal suo centesimo compleanno (le foto d’archivio Pizzi a questo link).

Ultima, non meno importante, Lady Diana ritratta da Pizzi nei suoi viaggi in Italia (si possono vedere qui le foto), assieme al principe Carlo e i due figli, tra incontri istituzionali e meno formali.

Ecco le donne del 2020 nelle foto d’archivio di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche