La passione di Fabrizio Frizzi per il calcio. Foto archivio Pizzi

Tifava la Roma, ma Fabrizio Frizzi non aveva mai nascosto una forte simpatia per il Bologna, squadra del cuore del padre, nativo di Faenza. Il club emiliano lo aveva salutato con un tweet: “Se n’è andato un grande amico del Bologna. Ciao Fabrizio”.

E nel corso della prima Partita del cuore senza di lui, nel 2018, giocatori e pubblico lo avevano omaggiato. “Abbiamo un amico che anche oggi è con noi, che sta facendo il tifo e che ci sta guardando dall’alto”, aveva detto Paolo Belli, mentre uno striscione di proporzioni gigantesche scendeva sulle tribune, tirato dai tifosi dello stadio Ferraris di Genova. Uno sfondo bianco, la scritta blu “Ciao Fabrizio” e la figura di Fabrizio Frizzi che saluta, che accenna un sorriso, in primo piano.

A tre anni dalla sua scomparsa, ecco una gallery di foto dall’archivio di Umberto Pizzi per ricordare Fabrizio Frizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche