Il debutto del Fatto Quotidiano a Piazza Affari. Tutte le foto di Umberto Pizzi

Seif, la società che edita Il Fatto Quotidiano e altri prodotti multimediali, ha debuttato oggi a Piazza Affari in forte rialzo – ha toccato +18% in apertura e ora viaggia a +8% a 8,33 euro – sul mercato Aim, ma già sogna un dual listing su un’altra Borsa europea, probabilmente Parigi.

Entro l’anno, inoltre, potrebbero essere vendute sul mercato ulteriori azioni, in modo da spingere il flottante fino al 25,7% circa del capitale, come inizialmente preventivato.

“Entro fine 2019 potremmo vendere il resto delle azioni proprie che ci eravamo proposti di offrire in Ipo e delle quali poi abbiamo deciso di collocare solamente il 16,2%”, ha spiegato la presidente e ad dell’azienda editoriale, Cinzia Monteverdi, a margine della cerimonia di inaugurazione della quotazione in Borsa di Seif. “Stiamo studiando anche un dual listing su un mercato internazionale, in modo da avere più ampia visibilità con investitori internazionali. Guardiamo a Parigi”, ha rivelato l’imprenditrice, che è anche la principale azionista del gruppo editoriale insieme ad Antonio Padellaro con una quota ciascuno del 16,2% del capitale.

Seif utilizzerà i proventi della quotazione, circa 2,9 milioni, per lo sviluppo di attività multimediali e in primis per le produzioni televisive.

Presenti a Milano, tra gli altri il direttore del Fatto Quodidiano Marco Travaglio, il direttore del fattoquotidiano.it Peter Gomez.

Era presente anche Umberto Pizzi. Ecco tutte le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2019-03-14T19:03:14+00:00 da Simona Sotgiu