Chi c’era al funerale di Leonardo Del Vecchio. Le foto

“Grazie di cuore. Non ti dimenticheremo mai”. È uno dei grandi striscioni appesi dai lavoratori Luxottica lungo la strada che porta al PalaLuxottica, dove è stato celebrato il funerale di Leonardo Del Vecchio.

Circa 5 mila i presenti. I lavoratori del Gruppo erano presenti con la maglietta blu aziendale. Dai grandi schermi arrivavano le immagini del fondatore nei momenti più salienti della sua vita. Su un palco è stato eretto un altare con alle spalle un grande crocifisso. Presenti i gonfaloni della Regione Veneto, della provincia di Belluno, di numerosi Comuni.

Erano presenti tutti i famigliari, il vertice di Luxottica, e fra gli altri Francesco Gaetano Caltagirone, Cirillo Marcolin, Domenico Dolce, Alessandro e Luciano Benetton, l’ex ad di Luxottica Andrea Guerra, il ministro dei Rapporti con il Parlamento Federico D’Inca. 

“Come è possibile che un seme simile a un granello di senape, il più piccolo di tutti i semi, seminato in un campo, una volta cresciuto, è più grande delle altre piante?”. Questo un passaggio dell’omelia pronunciata dal vescovo di Belluno Feltre, Renato Marangoni, durante le esequie.

“È la parabola di vita – ha aggiunto, rivolto allo scomparso presidente – che tu hai condiviso con noi qui. È una verità di vita che, con te e con la passione che hai riversato e donato in tale semina e crescita, è stato possibile che, da sogno e ideale, diventasse realtà”.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

 

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche