Così Marisela Federici celebrava la Pasqua a Villa Furibonda. Archivio Pizzi

Tra le regine dei salotti romani, così è sempre stata definita Marisela Federici, che nella sua villa sull’Appia Antica ha ospitato, nel corso degli anni feste di tutti i tipi: per celebrare la primavera o la chiusura della bella stagione, l’arrivo delle feste, dal natale alla Pasqua.

E così, in tempi prepandemici, Villa Furibonda diventava salotto (e giardino) privilegiato in cui trascorrere le festività, anche quelle pasquali.

Ecco allora una gallery dall’archivio del maestro Umberto Pizzi che ritrae il giornalista Fulvio Abbate, lo storico dell’arte Claudio Strinati e la giornalista Maria Giovanna Maglie in compagnia del compagno Carlo Spallino, designer di gioielli e pittore siciliano. E ancora Irene Ghergo, storica autrice di Gianni Boncompagni venuto a mancare il giorno di Pasqua del 2017, Marina Ripa di Meana e il marito Carlo, il chirurgo Luigi Chiariello con la moglie Raffaella e l’ex vice direttore di Libero, ex agente Betulla, Renato Farina.

Ospiti di Marisela anche l’ex senatore del Pdl Battista Caligiuri, la principessa Maria Pia Ruspoli e l’ambasciatore napoletano in Spagna, Stefano Sannino, accompagnato dal marito Santiago Mondragon.

Sono state fotografate da Pizzi Daniela Porro, nuova direttrice del Museo nazionale di Roma, Amalia Marchini, la madre di Alfio, e la pierre Manuela Rafaiani con la figlia.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche