Frattini, Garofoli e Patroni Griffi alla prima edizione del Premio Catricalà. Foto di Pizzi

È stato consegnato ad Anna Chiara Fenucciu, neolaureata in Giurisprudenza alla Link Campus University, il primo Premio Antonio Catricalà, indetto dall’ateneo per onorare la memoria del giurista scomparso un anno fa, che per diversi anni è stato Programme Leader del Corso di laurea dell’università romana.

La cerimonia si è svolta nell’ambito di un incontro, intitolato “La passione per il diritto e l’impegno nelle Istituzioni”, che ha visto gli interventi di Franco Frattini, presidente del Consiglio di Stato e Programme Leader del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, Roberto Garofoli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Gabriella Palmieri Sandulli, avvocata generale dello Stato, e Andrea Zoppini, ordinario di Istituzioni di Diritto Privato all’Università degli Studi Roma Tre.

“Il Premio – ha spiegato il rettore della Link Campus University, Carlo Alberto Giusti – avrà cadenza annuale. È stato istituito per promuovere la cultura del merito, motivare allo studio, stimolare l’esplorazione di tematiche e metodologie nuove e favorire, attraverso il confronto, la maturazione e la crescita personali”.

Il Premio, una borsa di studio per l’iscrizione a un Master dell’Ateneo, è stato conferito alla vincitrice, selezionata dalla Commissione interna di concorso, dal presidente di Link Campus University, Pietro Polidori, e da Diana Agosti, Capo del Dipartimento per le politiche europee della Presidenza del Consiglio e moglie di Antonio Catricalà.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche