Italiani in cerca di un nuovo partito, tra Cop26 e social network. Radar Swg

Se Zingaretti vuol cambiare il PD...

L’intervista a Nicola Zingaretti sul PD da cambiare ha stimolato in me una riflessione più ampia, sul momento politico in cui ci troviamo, così come sul senso e utilità dei partiti, oggi. Qua la mia rilfessione.

Sardine e partiti. Due idee sulla partecipazione politica

Il fenomeno delle sardine è un bell’esempio d’impegno politico, ma non basta per sconfiggere le destre. Sarebbe utile partire da una riflessione: cosa è la partecipazione politica? Cosa possiamo fare, insieme?

Non si tratta solo del caso Open. Serve una legge sui partiti

Serve una legge che regoli il funzionamento dei partiti in Italia. Perché non è più tempo d’attendere: trasparenza, legalità e democrazia. Sono valori irrinunciabili. Il caso Open è solo un esempio. Il fenomeno è più vasto.

Luca Morisi spin doctor Salvini

La campagna elettorale non finisce mai. Parola di Luca Morisi, spin doctor di Matteo Salvini

Il dibattito alla Camera moderato da Alessandra Sardoni con Filippo Ceccarelli de La Repubblica, Paolo Mancini dell’Università di Perugia, lo spin doctor di Matteo Salvini Luca Morisi e l’onorevole Antonio Palmieri in occasione dell’uscita del libro di Edoardo Novelli, “Le campagne elettorali in Italia. Protagonisti, strumenti, teorie”

Phisikk du role - Il boomerang dei maleducati contro Mattarella

La rubrica di Pino Pisicchio a proposito di galateo istituzionale

L'Italia è ancora in campagna elettorale. Ma il Def sveglierà tutti

Colloquio con Maurizio Bernardo. Ci sono vincoli europei da rispettare, il resto sono sogni

Putin

Perché in Italia la disinformazione russa è meno aggressiva. L'analisi del DFRLab (Atlantic Council)

Conversazione di Formiche.net con Graham Brookie, deputy director del laboratorio di ricerca di digital forensic del noto think tank Usa

elezioni, voto, politica, swg

Per chi votano i ragazzi del ‘99? L’analisi di Enzo Risso (Swg)

Di Enzo Risso

I diciottenni alle urne fra disincanto e rabbia, voglia di partecipare e scetticismo, sono in prevalenza attratti dal Movimento 5 Stelle. Ecco perché