Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress
stati uniti

Le prime informazioni sul Russiagate dicono “no collusion” per Trump (ma i Dem non ci stanno)

Né Donald Trump, né qualcuno dei suoi collaboratori associati del comitato elettorale, sono stati collusi con la Russia e con le attività ordinate da Mosca per interferire nelle elezioni del 2016, secondo un riassunto dell’inchiesta speciale condotta da Robert Mueller inviato al Congresso dopo una prima analisi dell’amministrazione e della Casa Bianca — parti in causa. Il segretario William Barr, a cui Mueller…

Il rapporto di Mueller è pronto. Dopo due anni il Russiagate è a un punto di svolta

Dopo due anni di indagini (e polemiche) sulle interferenze di Mosca nelle presidenziali Usa, l’indagine sul cosiddetto Russiagate - condotta dal procuratore speciale Robert Mueller - è giunta a un punto di svolta. IL DOSSIER Il dossier - racconta la stampa d’oltreoceano, qui il Washington Post - è stato consegnato al procuratore generale (il ministro della Giustizia) William Barr che…

Mueller smentisce BuzzFeed sullo scoop contro Trump

Ieri sera Peter Carr, un portavoce del magistrato speciale che sta conducendo il Russiagate (che si chiama Robert Mueller), ha contestato le ultime, bombastiche notizie uscite sull’indagine. Secondo due funzionari che hanno fatto da fonti a un articolo di BuzzFeed News uscito giovedì, il presidente Donald Trump avrebbe chiesto nel settembre 2017 al suo ex avvocato e collaboratore Michael Cohen di mentire…

russiagate

Il Russiagate non è una caccia alle streghe. L'audizione del futuro segretario alla Giustizia di Trump

Ieri William Barr, nominato dalla Casa Bianca per guidare il dipartimento di Giustizia, si è seduto davanti alla Commissione Giustizia del Senato per essere ascoltato nell'audizione pubblica che è uno degli step fondamentali per ratificare il suo incarico. E Barr ha detto cose piuttosto interessanti, che non sembrano schiacciarsi troppo sulla linea sostenuta finora dal presidente Donald Trump soprattutto su…

energia putin trump

Russiagate, i dem all'assalto. Spariti i verbali degli incontri Trump-Putin

Il clima di divisione tra Repubblicani e Democratici americani, che da oltre venti giorni non riescono a trovare un punto di contatto per chiudere lo shutdown che blocca l'apparato federale, è stato avvelenato da un paio di notizie uscite negli ultimi giorni. Entrambe riguardano il Russiagate, l'inchiesta interna che il dipartimento di Giustizia sta conducendo attraverso il procuratore speciale Robert Mueller, che…

Tutti i segreti della propaganda russa pro Trump. Report Usa

Tutte le piattaforme dei maggiori social media sono state coinvolte in una operazione su vasta scala condotta dalla fabbrica dei troll di Mosca, l'Internet Research Agency, per aiutare Donald Trump. E non solo in vista del prima voto per la Casa Bianca nel 2016, ma anche dopo, l'insediamento del tycoon alla Casa Bianca, almeno fino alla metà del 2017. Ma…

Cosa significa il licenziamento di Sessions per Trump e per il Russiagate

È quella del procuratore generale Jeff Sessions la testa che il presidente americano, Donald Trump, ha deciso di tagliare poche ore dopo aver assorbito la mezza sconfitta alle elezioni di metà mandato. Alleato di Trump fin dall'inizio della campagna (quando da senatore esperto dell'Alabama fu il primo repubblicano a sostenerlo come candidato), Sessions paga un logoramento del rapporto personale con…

Trump declassifica materiale sensibile sul Russiagate, minando il lavoro di Mueller

Il presidente Donald Trump ha deciso di declassificare alcuni documenti che riguardano il cosiddetto Russiagate, l'inchiesta che il dipartimento di Giustizia ha affidato allo special counsel Robert Mueller, per far luce sull'interferenza russa durante le elezioni presidenziali di due anni fa, su eventuali collusioni tra Russia e team Trump e su potenziali ostacoli al procedere dell'indagine messi dalla presidenza. Lunedì…

E se il Russiagate fosse in realtà un Chinagate? Le accuse di Trump

Il Russiagate che da mesi agita gli Stati Uniti potrebbe essere in realtà un Chinagate secondo il presidente americano Donald Trump. Come da consuetudine, a pochi mesi dalle elezioni di midterm di novembre, l'inquilino della Casa Bianca - sin dal principio critico verso l'inchiesta condotta dal procuratore generale Robert Mueller che ha portato finora all'incriminazione di oltre dieci tra soggetti…

usa, siria isis iran, protezionismo, trump, dazi, cina, economisti, singapore

007 e Trump, un amore incompiuto. Il braccio di ferro continua. Così

Quello fra Trump e il mondo dell'Intelligence americana è un rapporto travagliato, che ha finora vissuto di alti (pochi, a dire il vero) e bassi (moltissimi). L'annuncio della revoca del nulla osta di sicurezza all'ex numero uno della Cia, John Brennan, rientra a pieno titolo nella seconda categoria e rilancia tensioni mai sopite che affondano le loro radici nel controverso…

×

Iscriviti alla newsletter