Gli Usa e l'Europa che non c'è. Il commento di Cedrone

Una sola richiesta alla Merkel: "Fare qualcosa di eccezionale per l’Europa"

La crisi di questi ultimi mesi potrebbe rappresentare l’occasione per far fare all’Europa quel passo atteso da anni, già auspicato dai “padri fondatori”, ma mai realizzato. È una sfida per la Germania e per tutti i Paesi. La Merkel la raccoglierà in questi mesi di presidenza?

L'Europa e l'ideologia tedesca

La sentenza sul Qe è solo l’ultima di una serie. Ma il filo rosso è solo uno: affermare il primato del diritto nazionale tedesco su quello europeo

Coronabond, ma con chi ci sta. Una proposta per l'Europa

Siamo ad un passaggio storico per l’Europa. Occorre più coraggio. I cittadini adesso se lo aspettano. L’Unione deve uscire dal guado in cui si trova dal ’57. Vincerà chi avrà più coraggio, chi saprà osare. L’analisi di Carmelo Cedrone

Mes, un'altra occasione mancata?

L’Italia, invece di fare dibattiti strumentali e a scoppio ritardato, come se i problemi evocati dal Mes fossero nati oggi, dovrebbe approfittare dell’occasione per rilanciare un negoziato complessivo sulla questione Eurozona e sul problema del debito. Il commento di Carmelo Cedrone, coordinatore laboratorio Europa-Eurispes

Il Gattopardo a Bruxelles

Non si vince nulla in base ai posti acquisiti, come si trattasse di una gara sportiva tra Paesi, continuando a lasciare alla Commissione, e alla stessa Unione, il suo ruolo di di puro contabile. L’analisi di Carmelo Cedrone

Caro Juncker non basta il mea culpa. Rimedi subito ai danni dell'austerity

Il presidente della commissione Ue ha ammesso i danni del rigore a tutti i costi. Ma non basta. Servono i fatti per porvi rimedio