Iva, Irpef, mutui e utenze: come tutelare cittadini e imprese. I consigli dell'avv. Stanislao Chimenti

Per l’avvocato Stanislao Chimenti, docente di Diritto commerciale e partner dello studio internazionale Delfino Willkie Farr&Gallagher sono necessari due tipi di interventi di supporto da parte dello Stato: misure immediate per alleggerire la carenza di cassa e misure successive, ma non meno urgenti ed essenziali, di natura strutturale. Ecco quali

Ilva, a che punto è la trattativa con Mittal. Lo spiega l'avv. Stanislao Chimenti

La trattativa sembra essere entrata in una fase cruciale. Mittal ha elaborato e affinato un nuovo piano industriale che è al vaglio dei commissari straordinari, delle forze sindacali e del governo. Le prossime mosse spiegate da Stanislao Chimenti, docente di Diritto commerciale e partner dello studio internazionale Delfino Willkie Farr&Gallagher

Sibeg, le tasse etiche e la demagogia economica del governo. Parla Mannheimer (Ibl)

“A rimetterci per imposte utili solo a riempire i titoli dei giornali come plastic e sugar tax saranno, purtroppo, centinaia di lavoratori a Catania, e centinaia di migliaia di consumatori a basso reddito in tutta Italia, costretti ad affrontare un inevitabile aumento dei prezzi”, spiega l’esperto dell’Istituto Bruno Leoni. Commenti e prospettive

Huawei & co. Chi vigila sulla sicurezza nei bandi di gara Consip? Parla Giustozzi

“L’infrastruttura telefonica europea, gli apparati della cosiddetta ‘core network’, è da anni monopolio di Huawei, sotto gli occhi di tutti. Partecipano alle gare e vincono, perché offrono prodotti validi a costi migliori rispetto alla concorrenza. Nessuno ha detto alle Telco che non dovevano comprare prodotti cinesi, quindi il risultato era prevedibile”. Conversazione con l’esperto di sicurezza cibernetica del CERT-PA e componente l’Advisory Group dell’Agenzia dell’Unione Europea per la cybersecurity (Enisa)

rimpatri, bari,

Nazionalizzare Pop Bari è primitivo. Sapelli spiega perché

“L’Italia ha bisogno di un comitato di salvezza nazionale. Salvare la Bari significa salvare il precario equilibrio italiano”. Nazionalizzare? “Una visione primitiva”. Aver detto “salveremo i risparmiatori e non i banchieri” è una frase di una gravità istituzionale inaudita”. Conversazione con lo storico ed economista Giulio Sapelli

Dopo quota 100 servono pensioni eque e sostenibili. Parla Sacchi (Inapp)

Domani all’Inapp, Robert Holzmann, governatore della Banca centrale d’Austria, Elsa Fornero, Daniele Franco, vicedirettore generale di Bankitalia e Maria Cecilia Guerra, sottosegretario al Mef presentano il volume della Banca Mondiale sulle pensioni curato, tra gli altri, dal presidente dell’Inapp che Formiche.net ha intervistato per capire lo stato di salute del nostro sistema previdenziale

SocialCom19, la comunicazione al tempo dei social raccontata da Luca Ferlaino

Conversazione con Luca Ferlaino, fondatore di SocialCom, l’agenzia di comunicazione digitale che il 10 dicembre ha organizzato alla Camera dei Deputati SocialCom19, uno dei più importanti eventi annuali sulla comunicazione digitale dedicato all’evoluzione della comunicazione e dell’informazione e al ruolo della rete oggi e domani

Vi spiego tutti i rischi di una mini Ilva a Taranto. Parla il prof. Pirro

Il sito di Taranto non può scendere ad una capacità di 4 o 4,5 milioni di tonnellate all’anno, pena un drastico ridimensionamento del tutto antieconomico per un impianto di quelle dimensioni. Conversazione di Formiche.net con il professore Federico Pirro dell’Università di Bari

Rousseau certifica: M5S va a sinistra con l’asse Grillo-Conte. Parola di Curini

Il professore di Scienza politica alla Statale di Milano legge (tra le righe) l’esito del voto su Rousseau: la percentuale a favore del sì segna la vittoria dello strano connubio tra il leader storico del M5S (Grillo) e Giuseppe Conte. A danno di…

Di Maio e Dibba (con Casaleggio?). La spada di Damocle di Rousseau su Conte

A meno di 24 ore dal verdetto della piattaforma online del M5S, il cui voto darà il via o lo stop al nuovo governo giallorosso, la posizione di alcuni esponenti di spicco del Movimento 5 Stelle appare ancora piuttosto fumosa. E fa specie che a non rendere pubblica alla base la sua posizione sia proprio il leader pentastellato (e non solo)…