Formiche ricorda il prof. Alberto Brandani. Foto di Umberto Pizzi

Si è spento questa mattina il prof. Alberto Brandani, presidente della Fondazione Formiche e di Federtrasporto.

Da sempre appassionato di cultura, oltre a tenere un blog personale su Formiche.net sui libri, dal 1985 seguiva anche il Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba nella qualità di Presidente della giuria letteraria (giuria prestigiosa che annovera i più bei nomi della cultura italiana).

Educato alla religione dai Salesiani, alla vita delle banche da Giovanni Cresti ed alla politica da Amintore Fanfani, organizza in Italia e all’estero la Mostra Universale di Mino Maccari. Partecipa negli anni 80 alla fondazione della rivista Prospettive nel mondo.

La passione per la politica lo porta a seguire le vicende politiche e umane per tutta la vita di Amintore Fanfani e a fondare nel tempo 3 istituti di cultura politica che sviluppano un rapporto tra politica, economia, cultura e società.

L’ultimo di questi prodotti è la Fondazione Formiche fondata dal prof. Brandani nel 2005 e di cui, dopo essere stato segretario generale, è dal 2008 Presidente.

Dopo 20 anni passati ininterrottamente ad amministrare il Monte Paschi di Siena e dopo una intensa esperienza professionale all’Anas, si è impegnato nella vita di Confindustria come Presidente di Federtrasporto.

⚫ Ci ha lasciato il prof. Alberto Brandani, Presidente della Fondazione Formiche e di Federtrasporto. L’UDC perde un vero amico, l’Italia un amministratore capace. Addio Alberto! 🙏❤️ pic.twitter.com/mxJwIvuwwA

— Lorenzo Cesa (@L_Cesa) October 11, 2021

Formiche lo ricorda con gli scatti di Umberto Pizzi

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche