La tragedia di Alfredino Rampi nelle foto di Pizzi a Vermicino (con Pertini)

Era il 13 giugno del 1981 e ben 21 milioni di italiani da tre giorni seguivano in diretta sulla Rai a reti unificate i tentativi di recupero di Alfredino Rampi, caduto in un pozzo artesiano profondo 80 metri e largo solo 30 centimetri.

Il luogo tristemente divenuto celebre erano le campagne di Vermicino, nei pressi di Frascati. Presente anche il Presidente della Repubblica Sandro Pertini che si era recato nella speranza di poter rivedere il bimbo uscire vivo da quel pozzo. Sono passati quarant’anni dal tragico epilogo che fu vissuto in diretta televisiva da tutta la popolazione.

In occasione di questo triste anniversario Sky ha prodotto una serie originale “Alfredino, una storia italiana” che andrà in onda il 21 e il 28 giugno in prima visione.

Accanto ad Anna Foglietta, nel ruolo della madre di Alfredino, la signora Franca Rampi, il cast sarà composto da: Francesco Acquaroli, il comandante dei Vigili del fuoco Elveno Pastorelli; Vinicio Marchioni, interpreta Nando Broglio, il vigile del fuoco che provò a tenere compagnia e a motivare Alfredo durante quelle terribili ore; Luca Angeletti, è il padre di Alfredo, Ferdinando Rampi; Beniamino Marcone, nei panni di Marco Faggioli, uno dei pompieri accorsi sul luogo della tragedia; Giacomo Ferrara è Maurizio Monteleone, il secondo degli speleologi che provarono a recuperare il piccolo; Valentina Romani interpreterà la geologa Laura Bortolani; Daniele La Leggia è Tullio Bernabei, caposquadra del gruppo di speleologi e primo a calarsi nel pozzo; e ancora Riccardo De Filippis nei panni di Angelo Licheri, “l’Angelo di Vermicino”, ultimo a calarsi nel pozzo e a provare a salvare Alfredo; Massimo Dapporto sarà invece l’allora Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

La regia è di Marco Pontecorvo e la sceneggiatura di Barbara Petronio – anche produttore creativo – e Francesco Balletta.

Sempre per l’occasione da oggi la programmazione della Rai, che all’epoca seguì tutte le tappe del dramma, ripercorrerà quei giorni terribili.

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche