Addio Silvia Tortora. Le foto (di Pizzi) con il padre Enzo e il marito Philippe Leroy

“Una notizia che mi ha lasciato davvero senza parole, era una gran bella persona, solare e disponibile oltre che un’ottima professionista”. Così Giovanni Minoli ha commentato all’Adnkronos, la notizia della morte di Silvia Tortora, la 59enne giornalista, figlia di Enzo Tortora, scomparsa stanotte in una clinica romana, che aveva collaborato con Minoli a “Mixer”, a “La Storia siamo noi” ma “anche al programma ‘Big – La via del cuore, la via della ragione’ che faceva su Rai3 con Annalisa Bruchi, con la quale l’abbiamo convinta a tornare al lavoro dopo che si era ritirata da tutto”, ha proseguito Minoli.

Minoli ricorda che Silvia Tortora “nell’ultimo anno stava male, ma non so di cosa soffrisse”. E annuncia: “Stiamo preparando un ricordo di lei riproponendo la sua testimonianza sul caso Tortora”. Uno dei servizi realizzato da Silvia Tortora per “La Storia siamo noi” è infatti “C’era una volta Portobello”, che raccontava la storia del celebre programma e del suo conduttore, il padre Enzo Tortora.

Il 1º settembre 1990 ha sposato l’attore francese Philippe Leroy, da cui ha avuto due figli, Philippe e Michelle.

Unanime il cordoglio del mondo politico e dell’informazione, che ha salutato la giornalista con messaggi sui social.

Ecco le foto di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche