Da Roma a Varsavia, la Giustizia secondo Bruxelles. Parla il commissario Reynders

Commissione Ue, Macron ci riprova con Breton. Ma l'ultima parola è del Parlamento

L’eventuale bocciatura del francese sarebbe una seconda sconfitta per Emmanuel Macron, dopo lo stop a Sylvie Goulard. Del resto, era stato proprio il presidente transalpino a “dichiarare guerra” al Parlamento europeo, mettendo in discussione, subito dopo le elezioni europee, il metodo degli Spitzenkandidaten

Bruxelles sbarra la strada al 5G di Huawei. Washington approva

Il rapporto della Commissione Ue che avverte dei rischi di una rete gestita da attori legati a “stati non democratici” ottiene il plauso degli Stati Uniti. Fatti e analisi

Digitale, l'Italia migliora ma è (ancora) tra gli ultimi Paesi Ue. L'indice Desi 2019

Roma si colloca in 24esima posizione, nonostante alcuni progressi. Che cosa dice il nuovo report della Commissione che valuta il percorso degli Stati verso un’economia e una società digitalizzate

5G, Huawei

Più controlli ma nessun bando per Huawei e Zte. La via di Bruxelles per la sicurezza del 5G

La Commissione, in una raccomandazione sulla cyber security pubblicata oggi, indica l’approccio europeo da adottare nei confronti dei colossi cinesi Huawei e Zte: sì a maggiori controlli ma nessun bando, come invece chiedeva Washington, preoccupata dell’eventualità che informazioni sensibili possano finire nelle mani di Pechino

Come procede la battaglia contro le fake news in vista delle elezioni Ue

In vista della tornata del 26 maggio, la Commissione Europea ha pubblicato nelle scorse ore le prime relazioni presentate dai firmatari (volontari) del Codice di condotta contro la disinformazione dell’ottobre 2018, tra i quali figurano colossi del calibro di Facebook Google, Mozilla e Twitter. Risultati e prossimi passi

Perché la maxi multa dell'Ue a Google può penalizzare mercato e utenti

Il provvedimento da 4,34 miliardi di euro per abuso di posizione dominante colpisce certamente la compagnia tech, ma probabilmente anche l’economia del settore e persino gli utenti, ovvero i soggetti che la decisione di Bruxelles intendeva tutelare. Numeri e commenti

budget

Stati Uniti, via libera dalla Camera a 717 miliardi per il budget della Difesa

Il progetto di National defense authorization act (Ndaa) ha incontrato un supporto bipartisan a Capitol Hill, confermando i finanziamenti ai maggiori programmi, F-35 in testa

difesa

In Europa è già corsa ai fondi per la Difesa. Noi ancora ai nastri di partenza

È nel pieno della negoziazione il Programma europeo di sviluppo dell’industria della Difesa (Edidp), del valore di 500 milioni di euro per il biennio 2019-2020. L’Italia, alle prese con la formazione del governo, deve essere pronta a far valere i propri interessi