L’Iran fra emergenza Covid-19 e crisi economica. Parlano Pedde e Negri

Tra Usa e Iran prosegue lo scontro nonostante il coronavirus. Fra crisi finanziaria e instabilità, ecco il primo bilancio di un’epidemia che ha travolto il Paese con numeri molto superiori di quelli comunicati. I commenti di Pedde e Negri

Ecco la nuova veste (green) della Leopolda. Parla Comincini (Italia Viva)

Il senatore di Italia Viva a Formiche.net: “Quota 100? Misura iniqua che genera una serie di problemi? La lotta all’evasione? Non si fa con la lotta al contante”

Le sanzioni Usa hanno colpito e affondato l'Iran, lo certifica il Fmi

Teheran è in recessione. L’inflazione potrebbe raggiungere il 40%. Dopo la stretta di Washington, economia in forte ribasso, malumori popolari e rischi legati al caso petrolio per il regime iraniano

fanizza

La manovra così non funziona. Parola (anche) di Fmi

Gli ispettori giunti da Washington vedono tanti dubbi e poche certezze nell’ex Finanziaria, a cominciare da debito e pensioni. Adesso l’ultima parola spetta all’Europa

al sisi, dato elettorale egitto

Come cambia lo status finanziario dell'Egitto

Dopo l’incontro Lagarde-Al Sisi all’Onu la stabilizzazione istituzionale porta certezze negli investitori e fiducia negli organismi internazionali come il Fmi. Il Pil è in crescita nonostante il crollo del turismo. E se il gas sarà sfruttato a dovere allora…

fanizza

Chi è Domenico Fanizza, l'uomo indicato da Tria al vertice Fmi

Funzionario di lungo corso presso il Fondo, grande esperto di Africa, oggi rappresenta l’Italia nell’African Developement Bank. Ma i Cinque Stelle avrebbero preferito essere consultati

Turchia e Argentina, destino segnato?

Che cosa hanno in comune le crisi dei due Paesi. Perché i mercati non credono ad una marcia indietro di Ankara e Buenos Aires. Sullo sfondo l’ombra della destabilizzazione e della geopolitica

Il credito di Trump, i timori dell'Fmi. L'Italia e l'attesa per la manovra gialloverde

Il presidente Usa ha invitato il mondo ad avere fiducia nello Stivale. Ma Brunetta lancia la sua previsione. Conte cadrà per mano dello spread. In autunno