Skip to main content

Senza il congresso la scissione del Pd sarà matematica. Parla Caldarola

"L'alternativa è secca: o Matteo Renzi accetterà il congresso oppure la scissione sarà matematica". Lascia spazio a pochissimi dubbi l'analisi politica di Peppino Caldarola, giornalista - già direttore de L’Unità - con un passato in politica nel Pci e poi da deputato con i Ds. Oggi al fianco del governatore della Toscana e candidato alla segreteria Pd Enrico Rossi - di cui presiede…

Tutte le inedite convergenze parallele fra Pietro Grasso e Silvio Berlusconi

Nonostante fosse scontata per le regole che la Corte Costituzionale si è data da tempo in questa materia, la certificazione dell’immediata applicabilità di quel che è rimasto della legge elettorale della Camera dopo i tagli apportati nella sartoria del Palazzo della Consulta deve avere infastidito il presidente del Senato Pietro Grasso. Che si è affrettato a rivendicare il diritto e…

Italicum. Più che gufi eravamo Cassandre

La Consulta si è pronunciata sull’Italicum, la legge che ci è stata presentata a suo tempo come la panacea di tutti i mali insieme, anzi, in combinato disposto, con l’altra importante riforma voluta da Matteo Renzi e a cui gran parte del PD si è poi adeguato, diciamolo senza troppi problemi o giri di parole, che era quella costituzionale. A…

bremmer

Perché Trump rischia a criticare l'intelligence Usa. Parla Bremmer

Quali sono le opzioni strategiche che gli Stati Uniti di Donald Trump adotteranno nel corso dei prossimi anni? Quali i rapporti con la Russia, l’Europa e l’Italia? Formiche.net ha posto queste e altre domande a Ian Bremmer, noto analista di politica estera americana, firma del Time e fondatore di Eurasia Group. Dottor Bremmer, a pochi giorni dall’inizio della presidenza Trump…

Farage BEPPE GRILLO, Virginia Raggi

Virginia Raggi e le salutari capriole a 5 Stelle di Beppe Grillo

Ignazio Marino indagato? Si dimetta ora. Si ricordano ancora questi auspici-intimazioni quando l'ex sindaco di Roma fu coinvolto in un'indagine giudiziaria, poi chiusa senza alcuna responsabilità penale, e per questo il chirurgo democrat, spodestato dal Campidoglio con gran giubilo anche dell'ex premier Matteo Renzi, fu preso di mira dagli scalpitanti esponenti romani del Movimento 5 Stelle, compresa Virginia Raggi. Ora,…

Farage BEPPE GRILLO, Virginia Raggi

Perché è fatuo lo scandalo per i leader forti evocati da Beppe Grillo

Anche a costo di sembrare indulgente con Beppe Grillo, una cui vittoria elettorale considererei una disgrazia per il paese e per lui stesso, che finirebbe di divertirsi con la politica per esserne personalmente travolto, non capisco lo scandalo che ha procurato il suo apprezzamento per il nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ma anche per il meno nuovo presidente…

Corte Costituzionale

Vi racconto come la Corte Costituzionale interverrà sull'Italicum (e come deluderà molti)

Alla vigilia dell’udienza della Corte Costituzionale sulla legge elettorale della Camera, già fissata per il 4 ottobre scorso ma rinviata al 24 gennaio per non interferire –si disse – nella campagna referendaria sulla riforma costituzionale, la politica sta giocando una curiosa partita con i giudici del Palazzo della Consulta. I contrari alle elezioni anticipate – dal presidente del Senato Pietro Grasso…

Tutti i subbugli alla sinistra del Pd fra Fassina, D'Attorre e Scotto

C’è Fratoianni che scalpita, D’Attorre che scrive lettere, Scotto che cerca di mediare, Fassina che si autosospende dal gruppo alla Camera, e Vendola che osserva da lontano a debita distanza. A metà febbraio (17-19 a Rimini) nascerà ufficialmente Sinistra italiana, nuovo partito dei “rossi” di casa nostra, sulle ceneri di Sel e della Rifondazione che fu. Questa volta è l’unione…

Renzi, Di Battista e Trump giudicati da giornalisti e comunicatori

"Ricordo quella volta in cui mi intrufolai a Palazzo Grazioli nascondendomi nel camioncino della biancheria. Doveva essere un incontro segreto". E' questo il tipo di aneddoti raccontanti nel corso de "La Fabbrica dei Leader" ideato da Luigi Crespi (nella foto), ex sondaggista e curatore delle campagne elettorali dell'ex premier Silvio Berlusconi, che punta a mettere i leader al servizio di una…

Massimo D'Alema

Ecco come Massimo D'Alema vuole rottamare Matteo Renzi

Imprevedibile come lo sciame sismico, e forse qualcosa ancora di più grave, che scuote l’Italia centrale, pesante come la neve che cade su quelle zone già martoriate dal terremoto e gelido come il ghiaccio di questo inverno inclemente, Massimo D’Alema ha voluto tornare pure lui sulla scena politica – come hanno appena fatto Matteo Renzi, Silvio Berlusconi e Pier Luigi…

×

Iscriviti alla newsletter