Le Borse mondiali spingono la finanza sostenibile

La World Federation of Exchanges avvia un gruppo di lavoro per creare consapevolezza sulla rilevanza dei criteri ambientali, sociali e di governance nelle scelte di investimento. Ci sono i quattro continenti e i big del settore. Ma dall’alleanza sono fuori i listini di Londra e Milano

Fa il pieno il primo crowdfunding formato Consob

Diaman Tech, progetto pioniere a lanciare un’offerta online secondo le nuove normative, ha chiuso ieri sera le sottoscrizioni superando la quota obiettivo. I dati saranno ufficiali fra sette giorni (termine per lo ius poenitendi)

Una bomba Parmalat sulla governance italiana

Le modifiche statutarie proposte dai soci francesi, a danno dei piccoli azionisti, potrebbero avviare una serie di “dietrofront” in altre società. Perché, secondo Arturo Albano, di Talete, l’Italia ha regole all’avanguardia nelle garanzie delle minority. Ma continua a restare in bilico.

Anche il crowdfunding ci prova col Bitcoin

Sono i due fenomeni globali della finanza “dal basso”. Negli Stati Uniti hanno già provato a unire le forze. Ma la moneta virtuale deve liberarsi dei rischi. E dell’Fbi

Banco Popolare, un aumento col vizietto

L’operazione coinvolge un lungo elenco di istituti nel consorzio di garanzia. Ma solo due hanno sospeso le raccomandazioni sul titolo. Gli altri, per quanto in conflitto di interessi, hanno emesso giudizi. E non certo al ribasso.

Pensioni, i fondi italiani che abbracciano l'etica

Gli strumenti previdenziali negoziali sono i più avanti nel far proprie tematiche sostenibili: 13 su 39 hanno criteri di gestione coerenti con gli Sri (socially responsible investing). Dei cinque maggiori, solo i chimici restano al palo

Svolta nel fondo pensione: solo investimenti responsabili

Arco, l’ente della previdenza complementare costituito dalla Filca-Cisl, fa un passo coraggioso (per l’Italia). Da oggi, impiegherà il patrimonio unicamente in asset socialmente sostenibili

Ue al redde rationem sull'obbligo di Csr

Domani in Consiglio il confronto tra le diverse posizioni sulla proposta di direttiva che impone le informazioni sociali e ambientali nei bilanci. Una svolta per la responsabilità aziendale, su cui però pesa la tornata elettorale di maggio.

L'insostenibile sostenibilità di Fiat

La società di analisi RobecoSam assegna al Lingotto e a Cnh la gold class per la responsabilità d’impresa. Peccato che uno dei fattori di giudizio sia il legame con gli stakeholder locali. E che il board del gruppo torinese abbia appena deciso di traslocare la sede legale e il ‘principal office’ ben lontano dal suo territorio.

Un crowdjournalism per il Paese

Il web finanza gli inviati di guerra e salva il Festival di Perugia. È una prova delle potenzialità dei media quando diventano community-oriented. Ed è anche un segnale delle opportunità di finanziamento che internet rappresenta per il modello di sviluppo dell’impresa sociale