Caro Dante, niente tema. Il commento del preside Ciccotti