Dai Lord una lezione al Senato

se si smettesse di personalizzare la politica, il voto della camera dei lord – che ha riservato al parlamento la verifica di merito sull’accordo per la brexit, che sarà negoziato dal governo della gran bretagna con l’unione europea – apparirebbe per quello che è: una grande lezione di democrazia, una grande lezione sulla centralità del […]

Un Libro Bianco… di pagine bianche

“L’anno che verrà è come un libro di 365 pagine bianche. Spetta a te scrivere la storia e colorarla di emozioni”. È il suggestivo post di una certa Luisa Marcangeli (non ho idea di chi sia), scritto nel 2009 e facilmente rintracciabile su internet (Link). Deve averlo scovato anche Juncker, ed averlo trovato così ispiratore […]

LA MAMMA DEI CRETINI E DEI CRIMINALI

Se una persona viene aggredita o peggio, chi lo fa è un malfattore e un criminale, pazzo o drogato, violento o perverso, disperato o schizofrenico. Quindi va arrestato, curato o punito, sottoposto a terapie pesanti o alla condanna e al carcere. Magari – a voler essere ancora più plateali – potremmo pubblicarne la foto per […]

Il (pericoloso) mito dell’auto-sufficienza

Nel 1933 John Maynard Keynes pubblica un controverso articolo intitolato National Self-sufficiency. In quello scritto Keynes, con cinico realismo, suggerisce di ridurre qualsiasi effetto dell’interdipendenza fra i paesi, e di avvicinarsi il più possibile ad un modello produttivo di autosufficienza nazionale. Siamo nel 1933: negli Stati Uniti è l’anno peggiore della Grande Depressione e Roosevelt, […]