Fabrizio Corona torna in tribunale, con Selvaggia Lucarelli. Le foto

Fabrizio Corona ha ottenuto la scarcerazione dal Tribunale di Sorveglianza di Milano che nelle scorse settimane aveva sospeso l’esecutività della revoca del differimento pena concesso all’ex fotografo nel dicembre 2019 per consentirgli di curarsi dalla sua patologia di natura psichiatrica.

Il suo destino è legato alla pronuncia della Corte di Cassazione che a breve (l’udienza non è stata ancora fissata) dovrà stabilire se farlo tornare o meno in carcere.

Oggi però Corona è tornato in Tribunale per partecipare all’udienza del processo che lo vede imputato per diffamazione nei confronti di Selvaggia Lucarelli, per delle esternazioni pronunciate nel 2018 dagli schermi di “Non è l’Arena” di Massimo Giletti e poi ribadite su Instagram.

L’udienza di oggi era fissata per le 13.30, ma Corona si è presentato in aula in ritardo. Alla richiesta di spiegazioni del giudice monocratico Daniela Clemente, l’ex fotografo ha risposto senza indossare la mascherina di protezione obbligatoria in un luogo pubblico come il Tribunale di Milano. “Se continua così la caccio fuori dall’aula”, lo ha rimproverato il giudice.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

 

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche