L’arrivo a Fiumicino degli afgani in fuga. Le foto

Sono più di 3300 i cittadini afghani evacuati dall’Afghanistan portati in Italia dall’inizio dell’operazione Aquila. In un comunicato diffuso dal ministero della Difesa, si legge che ieri circa 675 persone hanno lasciato Kabul a bordo dei C130J dell’Aeronautica militare italiana.

Nella giornata di oggi – si aggiunge – arriveranno a Fiumicino tre KC 767 con a bordo i cittadini afghani evacuati nel pomeriggio di lunedì.

Dal mese di giugno, quando con l’operazione Aquila 1 furono portati nel nostro Paese 228 afghani, sono circa 3350 i cittadini afghani messi in sicurezza. Circa 2247 (di cui 547 donne e 667 bambini) quelli giunti in Italia negli ultimi 10 giorni e circa 1300 quelli all’interno dell’aeroporto di Kabul in attesa di partire.

Il ministero della Difesa ha messo in campo per l’operazione Aquila Omnia otto aerei, che si alternano tra l’area di operazione e l’Italia e 4 dislocati in Kuwait, da cui parte il ponte aereo per Kabul.

Sono più di 1500 i militari italiani impegnati in questa complessa operazione per il ponte aereo Roma-Kabul.

Foto: Imagoeconomica – riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche