I successi di Draghi e la strada in salita delle riforme

Salvini, Meloni e le Calende romane. Se il centrodestra traccheggia

L’ennesima fumata nera sui candidati a sindaco di Roma e Milano riaccende il dibattito sullo stato di salute anche a livello nazionale del centrodestra, ormai reduce da estenuanti mesi di melina e di scontri, o comunque di disaccordi, più o meno sottotraccia, tra i partiti e negli stessi partiti. Un campanello d’allarme in piena regola in vista delle amministrative d’autunno e, in prospettiva, anche delle prossime elezioni politiche