Suarez, la tragicommedia di Perugia e l'Italia ottusa. Il commento di Giuliani

La vicenda del calciatore del Barcellona Luis Suarez lascia uno sgradevole senso di già visto e sentito. È l’Italia ottusa, servile e burocratica, pronta a correre in soccorso del ricco e potente di turno. Fortissima e severa con i deboli e ossequiosa fino all’imbarazzo con i forti. Il commento di Fulvio Giuliani

L'importanza del silenzio elettorale (mancato) sui social

Dopo aver valutato proposte e opzioni, “il cittadino deve avere il tempo di riflettere serenamente sulla scelta da fare, senza turbamenti esterni o tentativi di convincimento last minute”. Per l’esperta Martina Carone è per questo che anche sui social, molto influenti negli elettorali, si dovrebbe rispettare la normativa

Compie 30 Anni “Goodfellas”, il capolavoro di Scorsese. Il ricordo di Ciccotti

Educare le nuove generazioni a non cadere nella trappola della falsa fascinazione mafiosa. Uno dei capolavori del cinema “Goodfellas”, di Martin Scorsese, usciva il 20 settembre 1990. Un’opera che demitizzava la mafia, e che, secondo lo storico del cinema e preside Ciccotti, andrebbe proiettato nelle scuole. Ricordiamolo

maduro

Parte il campionato più incerto del dopoguerra. Il calcio d’inizio di Malgieri

Il campionato che inizia oggi non ci entusiasma, ma senza non possiamo stare. Vedremo il solito calcio noioso, lento, eccessivamente tattico? Per Gennaro Malgieri una cosa è certa: il virus è il ventitreesimo uomo in campo

La rivolta delle minigonne, Socrate e la preside. La riflessione di Buoncristiani

Il caso delle gonne delle studentesse al liceo Socrate di Roma e le rivolte femministe che ritornano nella riflessione di Chiara Buoncristiani, giornalista e psicoterapeuta

Ibm Watson sale in cattedra. Alla Sapienza di Roma

L’ateneo più grande d’Europa e Ibm sviluppano un nuovo modello di interazione basato sull’intelligenza artificiale Ibm Watson: consentirà di gestire le attività relative alla carriera universitaria 24 ore su 24

Mai più uomini contro. Ciccotti spiega perché rivedere il capolavoro antimilitarista di Rosi

Prove di terza guerra mondiale nel Mediterraneo tra Grecia e Turchia. La Libia rimane una miccia accesa a rilascio lento, pronta a innescare conflitti tra due continenti. Non si spengono pericolosi focolai in Africa e nella penisola coreana. Il 17 settembre 1970 usciva il miglior film italiano antimilitarista dedicato al primo conflitto mondiale, “Uomini contro” di Francesco Rosi. Un film che i capi di Stato dovrebbero conoscere. Rivediamolo insieme allo storico del cinema Eusebio Ciccotti

Come navigare nella burrasca del Covid (e non solo). Il libro di De Lucia Lumeno

Di Alfonso De Lucia Lumeno

Pubblichiamo l’introduzione del libro “Sono le onde che fanno il mare – Dal popolo di Seattle al coronavirus, considerazioni per non abbattersi davanti alla burrasca degli anni ’20” di Alfonso De Lucia Lumeno edito da Edicred con le conclusioni di Giulio Sapelli

Ecco la lezione di Willy a tutti noi. L'omaggio di Fulvio Giuliani

Vorrei dedicare poche righe alla lezione, al vero e proprio regalo che Willy ha fatto a tutti noi. Questo ragazzo ha messo in gioco sé stesso, senza pensarci neppure un istante, per difendere una persona in difficoltà. Di questo stiamo parlando, non dimentichiamolo mai. Il commento di Fulvio Giuliani

Chi ha paura del primo giorno di scuola. Il commento di Buoncristiani

Il ritorno a scuola preoccupa e spaventa gli studenti, impauriti da un possibile contagio, e così la classe politica che dovrà affrontare una grande prova con le riaperture. Ma è il momento di andare avanti. Il commento di Chiara Buoncristiani, psicoterapeuta e giornalista