Domani, dalle 10:00 alle 11:00, il live talk di Formiche sulle elezioni romane. Interverranno Roberta Angelilli (già vicepresidente Parlamento Ue), Davide Desario (direttore Leggo), Maria Pia Garavaglia (già vicesindaco di Roma) e Ernesto Menicucci (capo della cronaca di Roma Messaggero). Coordina Andrea Picardi


Ancora pochi giorni e la capitale avrà un nuovo sindaco. Domenica 17 e lunedì 18 ottobre i romani saranno chiamati alle urne per scegliere il successore di Virginia Raggi in Campidoglio. La competizione, come noto, è tra i candidati di centrodestra e centrosinistra: l’avvocato con la passione per la radio Enrico Michetti e l’ex ministro dell’Economia e delle Finanza Roberto Gualtieri.

Al primo turno degli scorsi 3 e 4 ottobre l’esponente di centrodestra è arrivato primo nella capitale con il 30,1% dei consensi a tre punti percentuali abbondanti dall’avversario di centrosinistra che si è fermato al 27%. Non un’inezia, ma neppure una montagna impossibile da scalare. Ma attenzione: il ballottaggio non rappresenta il secondo tempo di una partita elettorale che inizia con il primo turno, bensì un match completamente nuovo, nel quale si riparte daccapo. Dallo zero a zero.

Del voto romano si parlerà nel corso del dibattito organizzato da Formiche – visibile sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook – in programma domani, mercoledì 13 ottobre, dalle 10:00 alle 11:00. Al live talk, dal titolo “Capitale al bivio. Rush finale verso il ballottaggio, le scelte dei romani”, parteciperanno i seguenti relatori:

Roberta Angelilli – Già Vicepresidente del Parlamento Ue

Davide Desario – Direttore di Leggo

Maria Pia Garavaglia – Già Vicesindaco di Roma

Ernesto Menicucci – Capo della cronaca di Roma del Messaggero

Il dibattito sarà moderato da Andrea Picardi.

 

Capitale

Condividi tramite