Roberto Saviano presenta “Sono ancora vivo” a Roma. Foto di Pizzi

L’ultima fatica di Roberto Saviano è un fumetto. Il giornalista e scrittore, sotto scorta dal 2006 a causa delle minacce ricevute a seguito della pubblicazione del suo libro più conosciuto, Gomorra, ha raccontato cosa significhi vivere 15 anni sotto la protezione delle forze dell’ordine italiane. Il libro, intitolato “Sono ancora vivo”, è stato scritto da Saviano e illustrato dal fumettista israeliano Asaf Hanuka per le edizioni Bao Publishing.

“Qui è narrata una resistenza portata avanti con la sola artiglieria della parola e attraverso il perimetro del proprio corpo” spiega l’autore di Gomorra “comprendendo che, da qualsiasi lotta, si impara una e una sola regola: non è vero che dalla battaglia o tornerai vivo o non tornerai affatto. Nel caso di un tuo ritorno, tornerai ferito. Quella che state per leggere è la mia ferita”.

“Sono ancora vivo” è stato presentato da Saviano alla galleria Alberto Sordi di Roma. Ecco tutte le foto di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche