Mascherine e non solo, Veneto ok senza cinesi. Lo spiega bene il prof. Pennisi

In Veneto si agisce: migliaia di tamponi; il focolaio iniziale (Vo’ Euganeo) bloccato fin dalla scoperta dei primi due infettati; i piani (A-B-C) per affrontare l’emergenza, ora le mascherine autoctone

Altro che MoU. Italia avanti tutta con la Cina anche su scienza e tecnologia

Un documento indirizzato a industrie, università ed enti di ricerca, presenta le tematiche su cui concentrare gli sforzi del Piano d’Azione verso il 2025 riguardo la cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Cina. Un modo, spiega il ministero degli Esteri, per rinnovare il suo impegno nell’azione di coordinamento della cooperazione bilaterale con Pechino

Ursula ferma il Patto di Stabilità. L'Europa cambia faccia?

Decisione storica della Commissione, i governi potranno sforare il deficit a oltranza per combattere la recessione da coronavirus. L’ex ministro Visco a Formiche.net: se questo significa che l’Europa da oggi si farà carico delle crisi nazionali, è un grande salto in avanti. Ma attenti, il disavanzo si paga sempre

In Russia ecco come si declina l’arte della disinformatia sul coronavirus

Come mai il coronavirus ha colpito così poco la Russia? La situazione è il desiderio di Putin di mostrare il suo Paese più forte di tutto e di tutti

La planata ipersonica degli Usa su Cina e Russia. Il test del Pentagono

L’accelerazione impressa negli ultimi due anni dal Pentagono inizia a mostrare i primi risultati. Il test alla Hawaii di un nuovo vettore a planata ipersonica punta a recuperare rapidamente terreno rispetto a Russia e Cina, che sul tema sono attive da tempo con assetti che spaventano l’Occidente

Emergenza e fughe di notizie. Cosa (non) va nella comunicazione del governo

Alla comunicazione dell’esecutivo basterebbe adottare le principali regole della comunicazione di crisi delle imprese. E cioè fornire con trasparenza informazioni chiare su procedure definite. L’analisi di Maria Cristina Antonucci

Economia e salute. La sfida europea per superare l’emergenza. Analisi di da Empoli

Appare imperativo iniziare seriamente a discutere come mettere l’Europa nelle condizioni migliori per ricostruire la casa dopo che la tempesta sarà passata e superare il prossimo crash test. Con più poteri a Bruxelles sulla salute e maggiori leve finanziarie messe a fattor comune. L’intervento dell’economista Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com)

Il rapporto Italia-Cina sotto la lente dell’Europa. Cosa c’è dietro la propaganda?

Qualcosa si muove a Bruxelles. La propaganda cinese sugli aiuti umanitari per il Covid-19 denunciata dagli Stati Uniti comincia a destare sospetti anche in Ue. Von der Leyen e Merkel parlano di semplice “reciprocità”, mentre le leghiste Bonfrisco e Ceccardi presentano un’interrogazione sulla “Via della Salute” in Italia

Strade sicure e lotta al coronavirus. Ecco perché l’Italia schiera i suoi militari

Intesa tra Lorenzo Guerini e Luciana Lamorgese per l’impiego dei militari di Strade sicure contro l’emergenza. Intanto, dopo gli aiuti dagli Usa, sono arrivate attrezzature dalla Germania, sempre con il supporto dell’Aeronautica italiana. E mentre aumenta il ruolo delle Forze armate, restano anche i compiti di Difesa nazionale, come dimostra lo scramble per due Eurofighter

Ecco cosa farà l'americana Eli Lilly per gli ospedali italiani

La Fondazione Lilly donerà agli ospedali italiani un milione di euro di insulina. “Vogliamo dare il nostro contributo e lo facciamo con uno dei farmaci che produciamo in grandi quantità”, ha spiegato a Formiche.net Concetto Vasta, direttore Public affairs della multinazionale americana e direttore generale della Fondazione Lilly. “Produrre un farmaco come l’insulina sul nostro territorio è importante, perché ci consente di averne sempre a disposizione, anche in casi di emergenza”