F-16 e curdi, l'altro incasso di Erdogan per il sì alla Nato

Perché fra Turchia e Usa è ancora crisi

Gli Stati Uniti hanno aiutato la Turchia a ottenere quello che Ankara chiedeva da tempo, ossia la creazione di una buffer zone in territorio nord siriano. Ma i rapporti fra Washington e Mezzaluna rimangono molto tesi. Ecco perché

Erdogan si piega a Trump sui curdi (ma continua a flirtare con Putin)

Guardando al suo interesse, Erdogan ha dovuto comunque ingoiare il rospo della tregua davanti agli Usa. Oggi si sfoga con Trump e contemporaneamente offre un colloquio ai russi

Così il triangolo Turchia-Iran-Russia potrebbe scricchiolare. La versione di Fiamma Nirenstein

Conversazione di Formiche.net con la giornalista e scrittrice Fiamma Nirenstein: “Erdogan ha compiuto un gesto senza calcolare la reazione dei suoi alleati storici, Iran e Russia. E se gli americani ritornassero?”

La guerra ai curdi aiuta l'Isis. La paura europea

Il caos siriano dopo l’attacco della Turchia e il massacro dei curdi ha fatto accendere nuovamente i riflettori sul fenomeno del terrorismo jihadista. Oggi centinaia di militanti dell’Isis sono liberi e che altrettanti, se non di più, potrebbero esserlo in futuro

Non solo guerra e geopolitica. Erdogan cala l'asso della polizia interna

Le autorità turche hanno arrestato 24 persone per aver diffuso “propaganda nera” sui social media dopo l’operazione militare di Ankara in Siria

Tutte le mire di Erdogan sulla Siria secondo Valori

La Turchia arriverà al massimo potere di ricatto nei confronti dell’Ue e, in futuro, della stessa Alleanza Atlantica, per giocare al gioco del radicalismo islamico in contrasto con l’Egitto e i Paesi del Golfo. L’analisi di Giancarlo Elia Valori

Così Putin prova (senza successo) a dividere Usa e Turchia in Medio Oriente

La Russia non è in grado in questo momento di offrire quello che offriva l’America e sebbene la disillusione nel Golfo nei confronti degli Usa – cuore dell’intera politica mediorientale – sia forte, nessuno può ancora sostituire Washington

Vi spiego la partita (e le responsabilità) di Putin fra Siria e Turchia. Parla Panella

In una conversazione con Formiche.net, lo scrittore e giornalista Carlo Panella, esperto di politica estera, parte dagli ultimi attacchi di Ankara ai curdi siriani per analizzare il sostegno di Mosca a Assad prima e a Erdogan poi, e i piani del Cremlino per diventare mediatore e risolutore della crisi regionale